Borsellino Souvenir

borsellinosuunilibro

« Borsellino Souvenir » è il titolo di un progetto  che non è mai andato in porto e che  veicola pure una vicenda personale, un tratto della mia vita.

Quando scrivo o pronuncio queste due parole, questo titolo di un libro che non è mai nato, riemergono mille emozioni. Affiora anche il ricordo di un singolare percorso che mi portò a firmare un contratto con un editore italiano che apparve dal nulla e allo stesso modo, nel nulla, sparì.

Il bilancio di quest’esperienza non ha un saldo negativo, anzi. « Borsellino Souvenir » rappresenta un momento importante lungo un processo durante il quale ho riscoperto il piacere di scrivere. Ed è soprattutto legato alla nascita di un rapporto d’amicizia con Paolo Guzzanti.

Paolo Guzzanti aveva visto un progetto quando ancora non c’era. Ma ciò che più importa è che mi m’invitò a costruire le mie opinioni sulla ricerca dei fatti, mi offrì un impulso affinché costruissi il mio pensiero sulla base della ricerca della verità, malgrado fosse un processo doloroso e impervio. E per questo gli sono e gli sarò per sempre grato.

Oggi, ricordare i passi della vicenda legata a « Borsellino Souvenir » in modo dettagliato mi pare inutile. Durante alcuni anni, invece, si è trattato di una questione dolorosa che infilzava la lama del ricordo in una ferita non ancora rimarginata. Nel toccarla, ora, sento che si è cicatrizzata anche se –lo confesso- la sensazione al tatto non sia affatto piacevole.

La decisione non è stata per nulla facile, però mi pare opportuno cominciare SOPRATTUTTO da « Borsellino Souvenir ». In fondo quel progetto era legato al percorso intrapreso quando decisi che avrei imparato l’italiano una seconda volta. Così, invece di fare tabula rasa, sotterrando il tutto nell’oblio mi sembra sia meglio –e da un punto di vista personale anche più coraggioso- mostrare le prime pagine di « Borsellino Souvenir » a chi volesse vederle.

E’ un modo di guardare al passato accettando quanto avvenuto, per trovare un nuovo slancio. Forse un giorno avrò il coraggio di mostrare « Borsellino Souvenir » nella sua integralità.

Questo è il primo passo, nella speranza che le orme impresse possano disegnare –poco a poco- un nuovo cammino.

 

« Borsellino Souvenir » prime pagine

25.8.2014 -ancora qualche pagina-

 

commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: